Teatro Filodrammatici

Anche al Filodrammatici capitava di avere in cartellone delle riviste. Non senza infortuni. Negli anni Trenta sul Corriere della Sera apparve una recensione per nulla benevola della rivista Oggi… è un’altra cosa, di Kokasse e Scarpetta: “Compagnie modeste come quella denominata “italo-viennese”, comparendo in un teatro come i Filodrammatici, si espongono a paragoni e giudizi che non possono che danneggiarle…”.

Il Teatro dei Filodrammatici correrà ai ripari ingaggiando subito la gloriosa compagnia di prosa di Ermete Zacconi.

Fonte: Angelo Olivieri / Alberto Castellano, Le stelle del varietà, Gremese Editore, 1989, Roma