Teatro San Martino

Anche conosciuto come Concerto San Martino – Varietà.
Il locale, ricavato in una vecchia tipografia, viene aperto intorno al 1908 nei pressi di piazza Beccaria a Milano da un commerciante che  sfruttava il primo brevetto per fare il caffè a macchina (la macchina si chiamava “L’Imperiale”).

Vi debutta Rodolfo De Angelis, che per il proprietario aveva lavorato, adolescente, come assistente contabile sin dal suo arrivo a Milano da Napoli.

Una delle prime vere vedette del San Martino sarebbe stata Emma Lacroix.

Contenuto nell’elenco dei teatri di varietà, caffè-concerti, cinema, teatri del nr. 6 – Anno XV della rivista Il Cafè-Chantant (11 febbraio 1911) e di cui si riportano queste informazioni per gli artisti: “Direzione Indelicato e Barone. Offerte alla direzione”.