Teatro della Stadera

Anche Anfiteatro della Stadera, era un teatro in corso Venezia, “terz’ultima casa a destra, di fronte ai giardini”, aperto nel 1810, che nella stagione 1859-60 ospitò una tenitura della compagnia del Teatro Piemontese di Toselli, con lo spettacolo Guerra o Pace? del Bersezio.

Già nel 1900 non esisteva più.

Inizialmente era un “teatro diurno”, teatri che non avevano la sala coperta (copribile con teloni in caso di necessità), i cui spettacoli si svolgevano soprattutto di giorno, con un repertorio destinato a un pubblico popolare, comprendendo anche spettacoli di circo e ballo.

Altri due teatri come lo Stadera erano il Teatro diurno dei Giardini Pubblici (1809) e il Teatro della Commenda (1833), poco lontano dal Teatro Carcano.